Stavo cercando un periodo, un termine ultimo del viaggio: sarebbe potuto essere da pochi mesi a diversi anni.
Non sapevo come decidere ma il fatto è che non si può determinare un tempo ancor prima di sapere come spenderlo.
Per me però, avrebbe avuto tre importanti significati.
Volevo impormi la data di ritorno a casa per combattere la pigrizia, spronandomi cosi, a non adagiarmi mai.
Volevo impormi la data di ritorno, per avere una data di scadenza, sapendo, che dovrò godere di ogni istante del viaggio, fino a quel momento.
Volevo impormi la data di ritorno, perchè parto per ritornare.
Ho deciso 24 mesi.
É un tempo ambizioso, ma bisogna sognare in grande.
Ci ho pensato per tanto tempo e la soluzione è arrivata soltanto quando ho smesso di pensarci.
24 saranno i miei anni di età alla partenza e questa coincidenza sta a significare che ho intenzione di valorizzare e vivere ogni mese intensamente, come se si trattasse di un anno intero. Significando anche, che questo tempo probabilmente, segnerà di piu la mia vita di tutti questi anni passati fino ad ora.
Inoltre essermi imposto di conseguenza, anche la data di partenza, ha creato situazioni e mi ha permesso di conoscere persone fantastiche facendomi assaporare ancora di piu, il tempo che sto trascorrendo qui a casa.

I was looking for the period, the time limit of the journey: it could have been a few months or many years.

I couldn’t make up my mind, but the fact is that you can’t establish a period of time even before knowing how you’re going to spend it.

 However, for me, it would have had three important meanings.

I wanted to impose myself the return date to fight laziness, so to push myself never to drag my feet.

I wanted to impose myself the return date to have a deadline, being aware that I’ll have to enjoy every moment of the journey, until that date.

I wanted to impose myself the return date, because I’m leaving to come back.

 I’ve decided 24 months.

It’s an ambitious time, but you must dream big.

 I’ve been thinking about it for a long time, but the solution came when I stopped thinking about it.

24 will be my age when I’ll leave and this coincidence means that I’m going to enhance and truly live every month, as if it was a whole year.

Meaning also that, probably, this time will leave a mark on my life stronger than all those years so far.

Moreover, establishing, as a consequence, the departure date created situations and allowed me to meet incredible people. All this made me savor even more the time here at home.